CILENTO NEWS Sanità, Simone Valiante: riaprire l’ospedale di Agropoli e potenziare Vallo Da Regione ed Asl c’è già la disponibilità a questa ipotesi

INSERITO DA MICHELE PAPPACODA «Questa mattina ho sentito l’onorevole Piero De Luca e il direttore generale dell’Asl Salerno Mario Iervolino a cui ho chiesto, vista questa fase di emergenza, di riaprire l’ospedale di Agropoli e di potenziare quello di Vallo della Lucania e ho ricevuto disponibilità per questa opportunità». Lo ha reso noto Simone Valiante, ex deputato Pd ed oggi Project manager del progetto “Comunità e salute territoriale” della Puglia.
Il politico cilentano è intervenuto sulla questione coronavirus elogiando il lavoro che la Regione Campania sta facendo e sottolineando al contempo la necessità di intervenire sulla sanità locale per individuare delle strutture di riferimento anche a Sud di Salerno per affrontare questa fase delicata.

«L’ospedale di Agropoli potrebbe essere ideale perché è una struttura nuova con ampi spazi a disposizione e ciò ridurrebbe di molto le spese degli interventi da effettuare», ha evidenziato l’ex deputato Dem che ha aggiunto: «Sarebbe importante approfittare di questa emergenza anche per potenziare l’ospedale di Vallo». Proprio al personale del “San Luca” Simone Valiante ha voluto rivolgere un elogio per «il lavoro straordinario che tutti gli operatori stanno facendo con grande abnegazione».

Infine un pensiero anche per la sanità privata: «Tutti dicono che dobbiamo prepararci per il futuro a fronteggiare questo tipo di emergenze e credo sia necessario coinvolgere anche la sanità privata che nel nostro paese è di ottimo livello». «Dobbiamo abituare la sanità privata, in particolare quella convenzionata, ad affrontare l’emergenza. Sappiamo che costa di più ma di fronte a scenari destinati a mutare per il futuro credo che tutti devono fare la loro parte», ha concluso Simone Valiante.
SERGIO PINTO INFOCILENTO

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: