CASERTA E PROVINCIA NEWS Colpito da proiettile esploso per sbaglio: muore finanziere Il colpo era stato esploso accidentalmente da un collega mentre manovrava la pistola

Caserta. E’ morto Michele Grauso: era gravissimo dal novembre 2017, quando era stato colpito accidentalmente da un colpo di pistola esploso da un collega. Nella caserma di Orvieto, Al termine della cerimonia conclusiva del quinto corso straordinario di specializzazione antiteterrorismo un compagno di camerata del ragazzo stava manovrando la pistola, quando accidentalmente era partito un colpo che ha colpito il 27enne, attraversando collo e testa. Fu portato in eliambulanza a Perugia e poi in una struttura sanitaria, ma non aveva mai più ripreso conoscenza. Oggi purtroppo è spirato.
OTTOPAGINE

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: