Vai alla barra degli strumenti

CONCORDIA SULLA SECCHIA E MODENA NEWS Stop: anno sabbatico per il baby centauro di Concordia Rayan Golfrè

CONCORDIA-  Il baby centauro Rayan Golfrè ha deciso: nessuna competizione per il 2020, solo tanto allenamento per un (si spera) glorioso 2021.  Una scelta quasi obbligata viste le attuali restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus ” Abbiamo deciso quest’anno di fermarci, il Covid-19 ha complicato innanzitutto gli allenamenti e  anche il calendario delle gare –  fa sapere Andrea Golfrè, papà del pilota – Anche per quanto riguarda gli sponsor, in questo momento di difficoltà generale non ce la sentiamo di chiedere del denaro alle aziende che ci supportano”.

Nonostante la tenera età, appena 10 anni, il centauro di Concordia ha già alle spalle una lunga carriera ricca di soddisfazioni: dai suoi primi passi sulla pista Racing Park di Viadana, Codogno e Galliano Park passando per il trofeo regionale UISP (il più piccolo della sua categoria), quello interregionale Marco Simoncelli, fino ad arrivare al 2019 e al Campionato Nazionale Velocità, dovesi è classificandosi secondo.

Quello di Rayan è soltanto un arrivederci a paddock e circuiti. Il giovane, in accordo con i genitori, ha deciso che questo anno lontano dalle piste servirà anche per concentrarsi sullo studio e recuperare, come tutti i suoi coetanei, il “ritmo” giusto sui banchi  di scuola.

Sembra proprio che il piccolo campione sia riuscito a trovare la giusta dimensione tra la sua passione sportiva e i piccoli doveri scolastici mostrando che conciliare scuola e sport agonistico è difficile, ma non impossibile.

SULPANARO.NET

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: