BENEVENTO E PROVINCIA NEWS Tribunali Distretto, regole diverse: Camere penali monitorano Obiettivo: segnalare disservizi e pratiche virtuose

INSERITO DA MORENA MOTTA Benevento. L’avvio “di un monitoraggio dell’andamento dell’attività giudiziaria del Distretto, mettendo a fattor comune le segnalazioni delle singole camere penali e degli iscritti”, e la formulazione, “all’esito, di proposte di intervento concretamente operative in una prospettiva – ove possibile – di omogeneizzazione distrettuale; la previsione all’esito di tale indagine, di un’ interlocuzione diretta – anche d’ intesa con i Coa territoriali – con i Responsabili degli Uffici Giudiziari Distrettuali, onde proporre l’ adozione dei correttivi che dovessero emergere come necessari onde concorrere a garantire l’ ordinata ripresa dell’ attività giudiziaria in tutto il Distretto, soprattutto presso quegli uffici (Corte D’ Appello, Tribunale Del Riesame, Tribunale di Sorveglianza) cui afferiscono più camere penali.

E’ quanto hanno deciso ieri, collegate in videoconferenza, le Camere penali del Distretto di Corte di Appello di Napoli: Napoli, Napoli Nord, Santa Maria Capua Vetere, Nola, Irpina, Benevento – è presieduta dall’avvocato Domenico Russo -, Torre Annunziata.

La delibera nasce “alla luce del fatto che presso ciascuna realtà locale si sono adottate specifiche modalità di regolamentazione delle udienze e dei servizi di cancelleria, tra loro difficilmente armonizzabili nella pratica da parte chi quotidianamente può essere impegnato presso più sedi”. Da qui la necessità, peraltro in adesione “all’ espressa richiesta dell’Osservatorio Acquisizione Dati Giudiziari, di conseguire una precisa mappatura delle aree di malfunzionamento e di disservizio, come di quelle ove, invece, si sono adottate pratiche virtuose”
di Enzo Spiezia OTTOPAGINE

Morena Motta

Giornalista pubblicista esperta in designe e particolarmente molto preparata per impostare il cartaceo di questo giornale sono entrata nell'informazine col Giornale Vettica di Amalfi Online dal dicembre 2014.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: