Vai alla barra degli strumenti

NEWS ITALIA E DAL MONDO Livorno, piazza del Luogo Pio diventa stabilmente area pedonale

INSERITO DA MORENA MOTTA Le decisioni sul luogo che durante la mostra di Modigliani ha fatto da “porta” alle migliaia di turisti che hanno visitato l’esposizione.

Piazza del Luogo Pio diventa definitivamente pedonale. L’area liberata dalle auto e trasformata in “porta” per la mostra su Modigliani sarà adesso stabilmente a disposizione dei pedoni. Lo rende noto il Comune. Che definisce la piazza come “valido scenario per le iniziative culturali che continueranno a tenersi nel Polo museale dei Bottini dell’Olio”.

Come si legge sul sito del Comune, queste sono le principali misure contenute nella deliberazione della Giunta comunale:
– istituzione, in via definitiva, dell’Area Pedonale ubicata in piazza del Luogo Pio;
– il transito su questa area pedonale è consentito solamente ai mezzi di soccorso, ai veicoli delle forze di polizia, ai veicoli in servizio di emergenza, ai velocipedi, ai veicoli al servizio di persone con limitate o impedite capacità motorie e ai veicoli autorizzati di volta in volta in base a specifici provvedimenti;
– sono abrogate le aree di parcheggio a pagamento di piazza del Luogo Pio, di piazza Santa Trinita e di via S. Anna;
– nei parcheggi di piazza Santa Trinita e di via S. Anna, sarà consentita la sosta ai residenti e ai dimoranti nella ZTL/ZSC “A” muniti di relativo contrassegno;
– ai titolari di abbonamenti annuali al parcheggio di piazza Santa Trinita
ancora in corso, è consentito sostare gratuitamente in Scali della Dogana d’Acqua, via Castelli, scali del Pontino, scali del Teatro, piazza dei Legnami, via dei Bagnetti, via S. Marco, via del Pallone, via del Casino, via del Toro, via dei Floridi, via delle Travi, via del Gazometro, sino alla scadenza dei rispettivi abbonamenti, che sarà possibile rinnovare, previo accordo con il gestore.

FONTE IL TELEGRAFO LIVORNO

Morena Motta

Giornalista pubblicista esperta in designe e particolarmente molto preparata per impostare il cartaceo di questo giornale sono entrata nell'informazine col Giornale Vettica di Amalfi Online dal dicembre 2014.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: