Vai alla barra degli strumenti

MONTI LATTARI E CASTELLAMMARE NEWS Castellammare, nessun contagio da cinque giorni: ancora tre i positivi Tra i contagiati moglie di un caporeparto di Fincantieri risultato due volte negativo

La moglie è ancora tra i positivi che a Castellammare mantengono fermo a tre il termometro dell’epidemia. La donna, quarantenne, ha saputo di essere stata contagiata sei giorni fa, mentre il marito era stato inserito tra i casi sospetti di Covid prima dello stop imposto da Conte ad inizio marzo. L’uomo, caporeparto in Fincantieri, si era sentito male mentre si trovava in fabbrica. Ma poi il tampone ha dato per lui esito negativo, per ben due volte nonostante i sintomi sospetti. Sorprendentemente è stata la moglie ad essere inserita tra i positivi anche se le sue condizioni di salute sono buone. Sono mille e duecento gli stabiesi sottoposti al tampone per capire dall’inizio dell’epidemia il numero di contagiati a Castellammare. Un controllo ad un pezzo di città che, da cinque giorni, si è attestato sullo zero. Nessun nuovo contagio è stato comunicato dall’Asl al comune di Castellammare da quasi una settimana. Spiega Cimmino: “Sono numerosi i tamponi analizzati in questi giorni, relativi a cittadini stabiesi. E tutti hanno dato esito negativo. Un dato che ci conforta, ma non possiamo minimamente permetterci di abbassare la guarda in questa fase di convivenza con il virus. Il Covid-19 è ancora in circolo, non è svanito. E sono 3 attualmente i pazienti positivi, a cui auguro di guarire presto e di vincere la loro battaglia con il virus”. In isolamento domiciliare con sorveglianza attiva ci sono oggi 21 persone, individuabili come casi sospetti o positivi o come persone venute a contatto con pazienti sospetti o positivi. Prosegue il sindaco: “Continuiamo a remare insieme e a restare uniti, rispettando le regole: indossare sempre la mascherina in modo corretto, lavare spesso le mani, evitare assembramenti. Insieme ce la faremo”. IL CORRIERINO

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: