PRIMO PIANO E ANTEPRIMA PROSSIME ORE, qualcosa è CAMBIATO, fresco, nubi e piogge su alcune regioni. Ecco l’EVOLUZIONE prevista

INSERITO DA MORENA MOTTA La parte meno attiva di una perturbazione atlantica è riuscita ad interessare alcune zone del nostro Paese dove, soprattutto tra la sera e la notte appena trascorse, è riuscita comunque a dispensare nubi, rovesci e temporali. Maggiormente colpite sono state dapprima le aree del Nordovest e a seguire tutto l’arco alpino e molte zone del Triveneto.
Insomma, qualcosa è cambiato e nelle prossime ore, nonostante il quadro meteo sia già in fase di rapido miglioramento, faremo i conti ancora un po’ di nubi, più fresco e residue piogge. Vediamo come trascorrerà allora questa penultima domenica di maggio.

Nel corso della mattinata i cieli risulteranno puliti su tutto il Nord salvo una residua nuvolosità tra i rilievi del Nordest, il basso Veneto e l’Emilia Romagna. Più nubi le troveremo invece al Centro in particolare sul comparto adriatico dove potrebbe anche cadere qualche piovasco sparso. Sole prevalente invece al Sud e sulle due Isole Maggiori.

Nel pomeriggio/sera il meteo più incerto si registrerà ancora una volta sui versanti adriatici specie tra l’Abruzzo, il Molise e il nord della Puglia mentre sul resto del Paese avremo un quadro meteorologico più stabile e in gran parte soleggiato.

Infine abbiamo accennato al fatto che sarà un domenica più fresca rispetto ai giorni scorsi ed infatti ci attendiamo un generale calo dei termometri che si avvertirà maggiormente al Nord e lungo il versante adriatico, questo per effetto di una più vivace ventilazione dai quadranti nord-orientali.

Articolo del 24/05/2020
ore 9:15
di Salvatore de Rosa Meteorologo

Morena Motta

Giornalista pubblicista esperta in designe e particolarmente molto preparata per impostare il cartaceo di questo giornale sono entrata nell'informazine col Giornale Vettica di Amalfi Online dal dicembre 2014.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: