CAPRI NEWS Pomeriggio di sangue a Capri: giovane aggredito a colpi di bottiglia. Medicato al pronto soccorso, 15 giorni di prognosi. Indagini dei carabinieri

IMG-20200322-WA0008-1536x746

81978709_811531822647043_8094461190433931264_n-7-e1580200891995-12-21Pomeriggio di sangue a Capri. Un giovane di 26 anni, originario della zona di Castellammare di Stabia, da tempo a Capri per motivi di lavoro, è stato aggredito in pieno giorno al culmine di un litigio e colpito violentemente con un oggetto contundente, verosimilmente una bottiglia. La vicenda è successa in località Tiberio. La vittima ha dovuto far ricorso alle cure mediche del pronto soccorso dell’ospedale Capilupi. I medici gli hanno suturato le ferite lacero contuse con numerosi punti e lo hanno dimesso con una prognosi di 15 giorni. Sull’accaduto indagano i carabinieri della stazione di Capri, che sono ora sulle tracce dell’autore delle lesioni e stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto e i motivi che hanno scatenato l’aggressione.

CAPRI NEWS

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: