CAPRI NEWS Vertenza Atc a Capri, Maldacena (Uiltrasporti): “Abbassare i toni e lavorare sinergicamente per costruire e non distruggere”

autobus-capri-atc

81978709_811531822647043_8094461190433931264_n-7-e1580200891995-12-21“ Con grande stupore, come Rsa della Uiltrasporti, ho registrato in data odierna affermazioni di accuse pubblicate per la vicenda Atc. Senza voler entrare in polemica con nessuno, né tantomeno contrappormi ad alcuna dichiarazione, vorrei semplicemente ricordare che le partite si giocano sul campo, quel campo che finora ha visto esposti pochi attori e, tra questi, sicuramente il sindacato”. E’ quanto afferma Luigi Maldacena, rappresentane sindacale della Uiltrasporti, attraverso una dichiarazione diffusa ieri sera.
“Ritengo, in questo momento delicato, che vadano abbassati i toni – prosegue Maldacena – e, anziché criticare i soggetti in campo a vario titolo, vanno sollecitati gli stessi affinché anche costoro diano una mano per la soluzione della vertenza. Non prendo le parti di nessuno, ci mancherebbe altro, rappresento i lavoratori e basta, valuto le cose in maniera oggettiva e per questo non posso nascondere la complessità di una vertenza che solo con l’aiuto di tutti può finalmente sbloccarsi”. “L’appello che faccio a tutti è quello di lavorare sinergicamente provando a costruire e non a distruggere. Come sindacato abbiamo fatto le nostre azioni, siamo in attesa di una convocazione da parte della prefettura auspicando che azienda e enti coinvolti trovino una composizione alla vicenda sbloccando quelle risorse necessarie al pagamento delle retribuzioni ai lavoratori, unico obiettivo da raggiungere. Per il resto, ogni altra polemica è fine a se stessa”, conclude.

CAPRI NEWS

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: