Vai alla barra degli strumenti

COSTIERA AMALFITANA NEWS SEGNALAZIONE DEI CITTADINI AL COMUNE DI AMALFI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DI MICHELE PAPPACODA Il nostro amico GianLuca Laudano ex assessore comunale segnala all’ufficio tecnico del comune di Amalfi ieri pomeriggio alle ore 17:00 mi sono recato a Pogerola e precisamente a via riulo,per dare un occhiatina a lavori iniziati ieri dopo aver ricevuto una telefonata da un amico di quella zona.Via riulo presenta dei problemi di pavimentazione dissestata ma non in quella zona,quel tratto come potete vedere dalle foto è perfetto ed ha solo problemi di canalizzazione delle acque.Mi chiedo e vi chiedo perché si rompe una pavimentazione perfetta con tutti guai che ci sono in giro?Un esempio a Pogerola già da me è stato suggerito tempo fa,un tratto di via mola della salice è privo di ringhiera e battuto,via castello nell’incrocio di sopramare è completamente impraticabile(allego foto),ma sapete bene quante stradine presentano grossi problemi.Io la risposta l’ho trovato e anche se non sono solito accusare sono sicuro che questi lavori si fanno per accontentare qualche elettore ma nessuno tra politici e funzionari sa di cosa parliamo. Nessun problema, dopo aver visto la posa in opera dell’asfalto a salita ospedale dopo che lo stesso era completamente indurito perché i camion erano arrivati con 4 ore di ritardo non mi meraviglio più di nulla, ciò che posso fare nei prossimi giorni e recarmi sui posti con una livella,per invitarvi ancora una volta a non fare guai fotografando preventivamente.Per il momento vi chiedo umilmente di non rompere il tratto da me fotografato perché è uno schiaffo alla miseria,si rivoltano i morti nei loculi,state letteralmente stracciando i soldi degli altri.Vi prego altresi di controllare lo scavo tra le pietre perché se dovesse rimanere così come da me fotografato(2 cm di scavo) la fuga durerebbe da Natale a Santo Stefano.
Oggi vi ho tediato un po.
Saluti Gianluca

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: