CIOCIARIA NEWS Trovato morto in casa: disposta l’autopsia sul corpo di Giancarlo Petrini

Cervaro – L’uomo potrebbe essere rimasto alcuni giorni senza vita nella sua abitazione. L’esame servirà a chiarire le cause del decesso. Tra le ipotesi un malore fatale.
Era da qualche giorno che nessuno aveva più notizie di Giancarlo Petrini. Ma in questi giorni di restrizioni non è scattato subito l’allarme per questo silenzio. Ieri una conoscente ha deciso di andare direttamente a casa sua ma quando è entrata ha trovato l’amico a terra, privo di sensi.

Ha chiamato immediatamente le forze dell’ordine, carabinieri e municipale sono accorsi sul posto seguiti da un’ambulanza del 118. Il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso del sessantottenne che viveva da solo.

Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo che potrebbe essere rimasto alcuni giorni senza vita nella sua abitazione. Tra le ipotesi un malore fatale, saranno gli uomini dell’Arma della Compagnia di Cassino agli ordini del capitano Ivan Mastromanno a ricostruire quanto accaduto nella casa di via Macerine.

Sotto choc la comunità di Cervaro, la notizia si è diffusa rapidamente.

FONTE https://www.ciociariaoggi.it/news/cronaca/104830/trovato-morto-in-casa-disposta-lautopsia-sul-corpo-di-giancarlo-petrini

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: