CONCORDIA SULLA SECCHIA E MODENA NEWS Mirandolexit, il Consiglio comunale torna a pronunciarsi

consiglio-comunale-mirandola

81978709_811531822647043_8094461190433931264_n-7-e1580200891995-12-21Mirandolexit, il Consiglio comunale di Mirandola torna a pronunciarsi per il terzo e ultimo voto. E’ infatti previsto lunedì il terzo voto sul recesso dall’Unione Area Nord (la seduta non è aperta al pubblico ma si può seguire la diretta via streaming), che diventa operativo dal 31 dicembre. Non sono in programma sorprese o ripensamenti dell’ultima ora: la maggioranza della Lega è solida e può contare anche sull’alleato dei Fratelli d’Italia, come si è visto nel voto di lunedì scorso. Che nulla posa cambiare lo ha ribadito anche il sindaco Alberto Greco in una delle sue ultime interviste, ma mai dire mai. La politica è l’arte del compromesso e chissà che alla fine non si decida quanto meno di procrastinare e prendere ancora tempo. Se tutto va come previsto, la strada è segnata. Entro il 6 luglio sarà nominato il super esperto di questioni amministrative che traghetterà Mirandola fuori dall’Unione. Il suo incarico (costo previsto 30 mila euro), durerà un anno, ma si quaglierà prima, perchè la Lega vuole essere fuori a Natale, per vedere i risultati entro la scadenza della prima legislatura Greco, nel 2024. Insomma, l’Unione Area Nord per come la conosciamo adesso non arriverà a mangiare il Panettone.

SULPANARO

 

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: