COSTIERA AMALFITANA NEWS Tartaruga Caretta Caretta in spiaggia Erchie per nidificare, non ha trovato il giusto habitat è tornata in mare

Una tartaruga Caretta Caretta aveva scelto la spiaggia di Erchie, nel cuore della Costiera Amalfitana, per nidificare.

La tartaruga, che rientra tra le specie protette, può deporre fino a 120 uova a una profondità di circa 50 centimetri e per coprirle utilizza le pinne posteriori spostando la sabbia per poi tornare in mare.

Alcuni bagnanti hanno notato la tartaruga e hanno allertato i carabinieri e gli uomini della Capitaneria di porto che hanno provveduto a limitare la zona. I militari hanno avvertito l’Enpa (Ente protezione animali) della Costa d’Amalfi.

“Giunti sul posto – ci spiega l’associazione – ci siamo accorti che la tartaruga ha avuto una breve risalita dal mare, per cercare di trovare un posto dove nidificare, ma la tartaruga non ha trovato la tranquillità e l’habitat. Non ci sarà quindi la schiusa, su Erchie è avvenuto solo una sosta e molto probabilmente avrà nidificato in un luogo tranquillo”.

Purtroppo la tartaruga non ha trovato l’habitat giusto per deporre le uova e quindi è tornata in mare alla ricerca di un luogo più tranquillo.

La Caretta Caretta ha dimostrato, come solo gli animali sanno fare, la grande sensibilità che possiede. Uscita dal mare ha cercato il luogo ideale per deporre le sue uova e una volta resasi conto che quello non poteva esserlo, è tornata in mare.

AMALFINOTIZIE

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: