NEWS ITALIA E DAL MONDO PER TUTTA LA SETTIMANA TEMPERATURE SOTTO TONO E ARRIVA UN VORTICE CON FORTI TEMPORALI. ECCO QUANDO

E’ confermato: TUTTA la settimana sarà sotto tono, sia dal punto di vista meteorologico, sia da quello climatico.
Insomma, nei prossimi giorni ci attendiamo un reiterarsi di quest’estate finora un po’ deboluccia e, anzi, la situazione è destinata ad aggravarsi in quanto, come se non bastasse, è previsto l’arrivo di unvortice ciclonico carico di forti temporali.
Ma vediamo meglio nel dettaglio come evolverà la situazione e soprattutto quando è atteso questo peggioramento.

Dopo un martedì 14 minacciato da alcuni rovesci a ridosso di AlpiPrealpi, su alcuni tratti interni del Sud e sulla Sicilia orientale, la giornata di mercoledì 15 farà già registrare una maggiore ingerenza temporalesca al Nord, sia pure relegata soprattutto ai settori montani e alla dorsale appenninica del Centro. Solo occasionalmente isolati rovesci temporaleschi potranno spingersi verso il basso Piemonte e la Liguria di Levante. Nuvolosità sparsa sul resto del Centro-Nord, senza fenomeni di rilievo, mentre il Sud e la Sardegna godranno di cieli più puliti e di un maggiore soleggiamento. Termometri stabili, ancora su valori ovunque gradevoli e al di sotto delle medie di riferimento.

Tra giovedì 16 e venerdì 17 ecco che un vortice di bassa pressione proveniente dall’Europa orientale inizierà a far sentire la sua influenza sul nostro Paese.
Giovedì 
avremo temporali sparsi al Nord, specie sui rilievi del Triveneto e sulla Liguria di centro-levante; nubi irregolari altrove, con possibilità di piovaschi sui comparti appenninici tra Toscana e Umbria. Sempre soleggiato al Sud e sulle due Isole maggiori, con isolati addensamenti tra MarcheLazio ed Abruzzo.
Il clima non subirà grossi scossoni con valori massimi intorno ai 30°C sulla Val Padana e solo con qualche grado in più al Centro-Sud dove toccheremo punte prossime ai 31/32°C a FirenzeBari Palermo. Sempre fresco per la stagione durante le ore notturne, specie sui comparti centro-settentrionali, dove si faticherà a superare i 16/17°C.

Arriviamo così alla giornata probabilmente più instabile della settimana, quella di venerdì 17 quando l’Italia dovrà fare i conti con la parte più attiva di un’area di bassa pressione in viaggio verso i Balcani. Nubi, rovesci e temporali, seppur distribuiti in forma piuttosto irregolare, colpiranno numerose zone del Nord e del Centro. Più a rischio gran parte dell’arco alpino, prealpino, il basso Piemonte, la Liguria, l’Emilia Romagna e a scendere tutta la dorsale appenninica centrale fino ai comparti pianeggianti e costieri del versante adriatico.
Il tempo sarà più asciutto invece altrove, peraltro con qualche temporale in arrivo tra il pomeriggio e la serata anche al Sud, specie su PugliaBasilicata Campania.
Torneranno a calare le temperature al Centro-Nord.

Andrà decisamente meglio invece il prossimo weekend ad eccezione di sabato 18 al Sud dove troveremo una residua instabilità, seppur con tendenza al miglioramento entro la serata. Quella di domenica 19 sarà una bella giornata per tutti, con temperature in decisa ripresa ovunque.

Articolo del 14/07/2020
ore 10:20
di Salvatore de Rosa Meteorologo

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: