AVELLINO E PROVINCIA NEWS “Il lanciafiamme? Forse ho esagerato ma devo garantire ordine” Il governatore

news225060

81978709_811531822647043_8094461190433931264_n-7-e1580200891995ha inaugurato il Polo dei Giovani della Diocesi Avellino.  Il governatore De Luca ha inaugurato il Polo giovani di Avellino, la struttura della Diocesi che ha visto finalmente la luce dopo anni di intoppi burocratici e vicissitudini di vario genere.E proprio ai giovani ha voluto parlare De Luca nel suo intervento: “Siate responsabili, non inseguite le finzioni della modernità. Siamo in un tempo dove si sono persi i valori umani fondamentali, dobbiamo riprendere un grande lavoro educativo e capire che la cosa più moderna, come dice il nostro Papa, è l’uomo”  Durante l’emergenza famosa è diventata l’espressione del governatore rivolta proprio ai ragazzi: vi vengo a prendere con il lanciafiamme se non rispettate le regole. Oggi ammette forse di aver un po’ esagerato a margine di un simpatico siparietto con il vescovo Arturo Aiello: “Era una metafora, non vi spaventate, io e il vescovo abbiamo ruoli diversi, il mio è quello di garantire l’ordine e la sicurezza”. Infine un passaggio sull’aumento dei casi di Covid. “Sui contagi dico che non c’è preoccupazione ma comunque occorre tenere gli occhi aperti ed essere responsabili. Era immaginabile che riaprendo tutto ci fosse un incremento. La cosa più importante è non rilassarsi, il problema c’è e dobbiamo essere rigorosi”.

OTTO PAGINE

Miki Pappacoda

Giornalista pubblicista blogger lavoro nel campo dell'informazione dal 2010 iniziando con Positanonews e con il mio giornale Vettica di Amalfi Online

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: